Come gestire il capitale in modo corretto
Categories Menu

Gestione del capitale

La corretta gestione del capitale, o più tecnicamente money menagement, è la tecnica che viene applicata sugli investimenti per  garantire la salvaguardia del capitale nel lungo periodo.

Per prima cosa è necessario investire una quantità di denaro per ogni singolo investimento che sia sempre uguale e costante indipendentemente dal risultato delle operazioni o dal saldo del tuo conto. I trader meno esperti infrangono questa regola aumentando il valore delle operazioni, sia quando hanno avuto delle perdite e vogliono recuperare, sia quando hanno avuto alcune vincite e con facile entusiasmo vogliono aumentare  i guadagni .

Questa regola è indispensabile perché non siano i singoli eventi o la casualità a decidere il nostro operato, ma poter invece gestire con una statistica coerente il lavoro di un determinato periodo.

La scelta del capitale da investire su ogni singolo investimento, non deve essere casuale, ma puramente strategico. Una serie consecutiva  di operazioni perdenti  (cosa che succede ciclicamente) non deve dimezzarti o prosciugarti il conto, mettendoti nell’impossibilità di continuare il tuo percorso, ma deve poter essere assorbita senza rischi. Per fare questo , sulla base di quanto consigliato dai migliori esperti di trading, la cifra della singola operazione, non deve superare il 3% del capitale disponibile , con la possibilità di effettuare più operazioni contemporanee la cui somma non deve superare il 10% del totale del capitale disponibile.

Praticamente se hai disponibile un capitale di € 5000, il tuo singolo  investimento non dovrà essere maggiore di € 150. Se dopo aver accumulato delle perdite ed  il tuo capitale si sarà ridotto a € 4000 , dovrai riequilibrare la cifra a € 120. Al contrario se avrai vinto ed il tuo capitale sarà di € 6000 potrai portare l’operazione a € 180, e così via.

A questo punto se ahi già pensato a quanto ti aspetti di guadagnare e  quanto investire sui singoli investimenti per ottenerlo, adesso con questa regola di money menagement  sai  quanto capitale dovrai depositare se vorrai durare a lungo.

Quando penso al fatto che la maggior parte dei broker prevede un deposito minimo di € 250 ed un investimento minimo di €25, capisco come questa assurda proporzione sia stata da loro concepita per mettere il cliente poco esperto in una posizione svantaggiosa.

Se tu non vuoi cadere in questo tranello ti consiglio di depositare un capitale di almeno € 800.

Se sei poco esperto e stai temendo perche ti sembrano troppe, non esitare da questo consiglio: fai diverse prove  iniziando con un conto demo, quando avrai preso sicurezza  e ti senti pronto ad investire su soldi reali, fallo mantenendo la proporzione sopra menzionata. Ti raccomando di non investire mai €25 se il tuo saldo è di € 250.